Iscrizione alla Newsletter
Cerca



Associazione - Mission
Statuto - Consiglio Direttivo

La Storia
I Musei
Scuola e Ricerca
Aziende e Artigiani
Istituzione del marchio
Legislazione
Provvedimenti Attuativi
Disciplinari dei Comuni
Forum
Link Network
Link ai Comuni Ceramici
Ultime News
Archivio
Newsletter
Mostre
Concorsi
Corsi
Archivio

powered by MagNews



CeramicaScuola e RicercaMuseoArtigiani
Burgio
Tra natura e tradizione, il fascino dell'antico borgo arabo di Burgio.

Abbarbicata sul monte San Nicolò,a 317 metri dal mare, Burgio è una cittadina ricca di storia e di cultura.  Non se ne conosce la data di fondazione ma si sa che un nucleo di fuggiaschi da Scirtea, città sicana, abbia fondato, più sul monte, la cittadina di Burgio. Dell'epoca musulmana restano il bel castello che dall'alto sovrasta viuzze e cortili tipici di una presenza araba-normanna. Fu feudo dei Peralta, dei Gioeni e dei Colonna e, protagonista del nostro risorgimento, partecipò alla liberazione dall'oppressore straniero. Cacciati gli Spagnoli, Burgio visse la piaga del brigantaggio dalla quale riuscì a risollevarsi intrecciando cultura e tradizione a modernità e progresso.


Più di un centinaio di portali in pietra lavorata di epoca ottocentesca; Chiese normanne ricchissime di statue lignee di pregevole fattura e di preziosissime Madonne del Gagini; un Castello ancora saldamente in piedi di epoca medioevale;e ancora Conventi cinquecenteschi a memoria di antiche e recenti confraternite operosamente presenti a Burgio. Per un viaggiatore curioso Burgio offre spunti di variegato interesse; per un distratto avventore essa propone motivi di coinvolgente attrattiva. Per tutti un'infinita di testimonianze storico-culturali da visitare gustando, per il diletto del palato, piatti tipici di squisita bontà.






Burgio è l'unico centro siciliano, insieme a Tortorici, che fonde ancora il bronzo per realizzare le campane. L'arte ceramista recentemente rivalutata, poi, fanno del ridente centro  agrigentino un'attrazione turistica di prim'ordine. Si può scegliere di assistere alla Sacra Rappresentazione medioevale della Pasqua, celebrata per le vie della città con le processioni del Venerdì Santo e l'incontro domenicale tra la Madonna ed il Figlio. E si può pure partecipare alla festa medioevale estiva "Giostra di Ruggero", principe saraceno. E per sfondo il bosco dei Sicani, Riserva naturale.

Per informazioni:

Comune di Burgio
Assessorato alla Cultura
Tel. 0925/65011
Fax. 0925/65007

Ufficio Turistico
P.zza IV Novembre
Tel 092565016

www.comune.burgio.ag.it




[Albisola Superiore] [Albissola Marina] [Ariano Irpino] [Ascoli Piceno] [Assemini] [Bassano del Grappa] [Burgio] [Caltagirone] [Castellamonte] [Castelli] [Cava dei Tirreni] [Cerreto Sannita] [Civita Castellana] [Deruta] [Este] [Faenza] [Grottaglie] [Gualdo Tadino] [Gubbio] [Impruneta] [Laterza] [Lodi] [Mondovì] [Montelupo Fiorentino] [Nove] [Oristano] [Orvieto] [San Lorenzello] [Santo Stefano di Camastra] [Sciacca] [Sesto Fiorentino] [Squillace] [Urbania] [Vietri sul Mare]
Amministrazione Trasparente

Associazione Italiana Città della Ceramica - AiCC 
Piazza del Popolo 31 - 48018 FAENZA - RA
Tel. +39 0546 691307 - 691306 Fax +39 0546 691283 
e-mail:
aicc@ceramics-online.it - sito web: www.ceramics-online.it
Codice Fiscale: 90017530396 - Marchio Comunitario 004455192 reg. 20.07.2006