Iscrizione alla Newsletter
Cerca



Associazione - Mission
Statuto - Consiglio Direttivo

La Storia
I Musei
Scuola e Ricerca
Aziende e Artigiani
Istituzione del marchio
Legislazione
Provvedimenti Attuativi
Disciplinari dei Comuni
Forum
Link Network
Link ai Comuni Ceramici
Ultime News
Archivio
Newsletter
Mostre
Concorsi
Corsi
Archivio

powered by MagNews



CeramicaScuola e RicercaMuseoArtigiani
Urbania
L’antica Casteldurante delle maioliche, luogo delle delizie dei duchi di Urbino.

Nel medioevo si chiamava Castel delle Ripe e per la fedeltà alla Chiesa fu distrutta due volte dalla vicina Urbino. Venne ricostruita nel 1282 sulle rive del Metauro dal legato pontificio Guglielmo Durante, da cui il nome Casteldurante, ed entrò nel 1424 nel Ducato di Urbino sotto i Montefeltro - Della Rovere. Casteldurante diventa Urbania da Papa Urbano VIII che nel 1636 la eleva a città e diocesi ”..per la civiltà degli abitanti e la bellezza del luogo “. Urbania seguì quindi le vicende dello Stato Pontificio e dal 1860 fa parte dello Stato italiano.Oggi è un centro di grande vivacità culturale, con un discreto sviluppo industriale e un forte rilancio della tradizione ceramica.

Il paesaggio metaurense custodisce molti tesori: per primo il Palazzo Ducale che ospita il museo e la pinacoteca, 2.000 incisioni e disegni tra cui Barocci, Zuccari, Carracci, i famosi globi del Mercatore e maioliche locali. Da non perdere il Cimitero delle mummie, il Barco residenza di caccia dei duchi e il Museo Diocesano con le sue ceramiche. Altri motivi per venire sono gli itinerari dell’appennino, una gastronomia nobilitata dal tartufo bianco, una stagione estiva ricca di appuntamenti e un salto a Urbino centro del Rinascimento. Da portare a casa un piatto di maiolica dai colori verde, giallo e blu.

Urbania ospita ogni estate nel Palazzo Ducale qualificate mostre di disegni, incisioni o ceramiche (nel 2000 F. Goya). Ad ottobre vi è il Premio nazionale di poesia “Metauro”. Ricordiamo inoltre la rassegna nazionale dei cori polifonici (nel 2001 alla 28^ edizione), i corsi di lingua per stranieri e i corsi di ceramica, insieme ad un programma estivo ricco di appuntamenti musicali.

Per informazioni:

Assessorato Turismo e Cultura, Ufficio Turismo
Corso Vittorio Emanuele II, N° 21 - 61049 Urbania (PU)
Tel. 0722-313140 Fax 0722-317988
E mail:turicult@comune.urbania.ps.it
www.comune.urbania.ps.it




[Albisola Superiore] [Albissola Marina] [Ariano Irpino] [Ascoli Piceno] [Assemini] [Bassano del Grappa] [Burgio] [Caltagirone] [Castellamonte] [Castelli] [Cava dei Tirreni] [Cerreto Sannita] [Civita Castellana] [Deruta] [Este] [Faenza] [Grottaglie] [Gualdo Tadino] [Gubbio] [Impruneta] [Laterza] [Lodi] [Mondovì] [Montelupo Fiorentino] [Nove] [Oristano] [Orvieto] [San Lorenzello] [Santo Stefano di Camastra] [Sciacca] [Sesto Fiorentino] [Squillace] [Urbania] [Vietri sul Mare]
Amministrazione Trasparente

Associazione Italiana Città della Ceramica - AiCC 
Piazza del Popolo 31 - 48018 FAENZA - RA
Tel. +39 0546 691307 - 691306 Fax +39 0546 691283 
e-mail:
aicc@ceramics-online.it - sito web: www.ceramics-online.it
Codice Fiscale: 90017530396 - Marchio Comunitario 004455192 reg. 20.07.2006